Via del Quadraro 102, 00174 Roma, Italia
+39 06 42014109
+ 39 06 42000442

ENLIGHT

logo1_white_rgbIl progetto European Light Expression Network (ENLIGHT), iniziato a maggio 2016, ha una durata di 20 mesi ed è attuato nell’ambito del programma europeo Europa Creativa.

Obiettivi

L’obiettivo del progetto è quello di sviluppare nuovi segmenti di pubblico per le arti visive in rapporto alla luce nel senso multidisciplinare più ampio possibile. Attraverso il format delle “residenze d’artista”, il tentativo è quello di fare di ENLIGHT un brand che venga associato a esperienze di alta qualità per una produzione innovativa dell’arte della luce. Un campo nuovo da sviluppare che possa collegarsi e sensibilizzare il mondo dell’arte e della cultura in generale.

I partner

Per le sue caratteristiche il partenariato consente di coinvolgere nel progetto le istituzioni locali, le imprese del settore artistico e culturale, gli istituti scolastici e i centri di ricerca, creando sinergie e scambi di competenze. Gli artisti dei Paesi del partenariato avranno la possibilità, dopo selezione da call pubblica, di partecipare a delle residenze d’artista nei sedi dei rappresentanti del partenariato. La residenza permetterà agli artisti di creare un progetto artistico e di presentarlo a uno dei Festival organizzati dalle Istituzioni rappresentate dal partenariato. Il progetto promuoverà la mobilità degli artisti e dei rappresentanti del settore a livello europeo, sostenendo lo sviluppo delle realtà che operano nell’ambito culturale, sviluppando opportunità per la realizzazione di progetti altamente innovativi e lo scambio di competenze per tra il settore artistico e quello dell’innovazione sociale.

Principali attività

  • Creazione di call for artist internazionale
  • Residenze d’artista a Manchester, Roma e Stavanger
  • Creazione di progetti culturali che hanno come tematica la luce
  • Realizzazione di 4 Festival Internazionali: BNL Media Art Festival (Roma), En-Light_En Festival (Manchester), i/o/lab Center (Stavanger), Spectra, Aberdeen’s Festival of Light (Aberdeen)

Per informazioni

Valentino Catricalà, v.catricala@mondodigitale.org

Annaleda Mazzucato, a.mazzucato@mondodigitale.org

 

Gli artisti del Media Art Festival 2018

42167695481_728d7238a7_oChiara Passa:  artista visiva (Roma, 1973). La mia ricerca artistica esplora l’architettura come interfaccia e nasce dalla combinazione di molti tipi di media e piattaforme per analizzare i cambiamenti nello ‘spazio liquido’ attraverso una varietà di tecniche, tecnologie e dispositivi, facendo spesso ricorso alla realtà aumentata e alle tecnologie di realtà virtuale.

 

 

 

42167694781_47e1a8da7f_oRobert Lisek:  artista, matematico e compositore che si concentra su sistemi e processi (computazionale, biologico, sociale).  Attingendo dall’arte concettuale e dalla software art, il suo lavoro sfida intenzionalmente una categorizzazione specifica.

42191870611_3cb76ff015_oNoise Orchestra: duo di sound artist di Manchester composto da David Birchall e Vicky Clarke. Nelle loro opere usano la luce, l’elettronica, i giradischi e le partiture grafiche per tradurre la luce, le immagini e gli oggetti in RUMORE. La loro tecnica lavora all’incrocio tra arte, musica sperimentale e tecnologia e si manifesta in performance, strumenti fai-da-te e installazioni; i loro lavori sono ispirati ai principi fotofonici della sintesi del suono dalla luce.

Il progetto è cofinanziato dal programma europeo
Partnership

Leave a reply

Occorre aver fatto il login per inviare un commento